Storia della musica

  1. Home
  2. Storia della musica

Portale supporto allo studio

area Genitori/Studenti

Ti trovi nell’area “Storia della musica”

I DISABILI VISIVI NELLA STORIA DELLA MUSICA

IL VALORE DEL VOLONTARIATO

Ci sono iniziative che meritano adeguata segnalazione. L’iniziativa “Trasparenze lontane – I disabili visivi nella storia della musica”, costituisce un’iniziativa di particolare rilevanza culturale e sociale.
L’associazione Musicisti Associati Piemonte, ha realizzato, qualche anno fa, un doppio CD sul tema dei compositori musicali con disabilità visiva, che nel corso della storia (dal 1400 al 1900) hanno composto opere di una certa rilevanza artistica, anche se, talvolta, pressochè sconosciute al pubblico italiano. Uno dei due CD è in formato elettronico, al fine di essere usufruibile a cura di soggetti ipovedenti o non vedenti, oltre a contenere voci recitanti che illustrano alcune situazioni storiche.

L’ORIGINALITA’ DELL’INIZIATIVA

L’iniziativa “Trasparenze lontane” è davvero originale e merita di essere apprezzata per la partecipazione gratuita di artisti, alcuni dei quali con un rilevante curriculum musicale, motivati da concreto spirito volontaristico.

COME OTTENERE IL DOPPIO CD

L’associazione Progetto Gnosys pone nuovamente a disposizione l’opera a chi ne farà richiesta, che verrà spedita direttamente a casa.
Si richiede un contributo di almeno 10 euro, a copertura delle spese di spedizione e di imballaggio. Nello spirito dell’iniziativa, eventuali avanzi di gestione saranno utilizzati per il miglioramento dell’accessibilità del sito www.progettognosys.it .

Con il tuo contributo possiamo fare molto!

Il materiale, riportante l’apposito simbolo, è soggetto a licenza CC-BY. Tutti i diritti riservati.

Dove indicato, il materiale è stato adattato, come da Protocollo Gnosys, a criteri di alta leggibilità.

COME OTTENERE IL DOPPIO CD

Per ricevere il CD occorre scrivere all’indirizzo info@progettognosys.it indicando:

  • Nome, cognome
  • indirizzo di spedizione completo (via, cap, città, provincia)

Per effettuare donazioni/erogazioni liberali, vai a questa pagina.

SOFTWARE

LINK UTILI

I BRANI CONTENUTI NEL CD

  • Konrad Paumann (1410-1473) “Mit ganczem willen” eseguito dal maestro Massimo Nosetti. Organo monumentale della Basilica di colle Don Bosco, Asti (TO) Italy
  • Maria Theresia von Paradies (1759-1824)  “Sicilienne per flauto e pianoforte”. Al piano Chiara Bergoglio; Flauto Enrico Sartori.
  • Antonio Jimènes Manjon (1866-1919) “Leyenda”. Chitarra dodecacordo , Paolo Garganese.
  • Micho Miyagi (1894-1956) “Haru No Umi” per flauto e pianoforte. Al pianoforte Chiara Bergoglio, flauto Enrico Sartori
  • Joaquin Rodrigo (1901 – 1999) “Zapateado” eseguito alla chitarra dodecacordo da Paolo Garganese – “Aria antigua” per flauto e pianoforte, eseguito da Chiara Bergoglio al piano, flauto Enrico Sartori.
  • Jean Langlais (1907-1991) “III concerto per organo, orchestra d’archi e timpani”. Eseguito dal maestro Massimo Nosetti. Organo monumentale della Basilica di colle Don Bosco, Asti (TO) Italy. Orchestra MAP.
Menu
Accessibility