VIAGGIO SULLA LUNA

Un giorno di inverno 2 amici decisero di uscire insieme per giocare con la neve , loro andarono a giocare nel parco, li trovarono un coniglio delle nevi che stava mangiando carote di neve noi lo cercammo di accarezzare ma lui ci morse ad entrambi allora noi tornammo un attimo a casa per prendere il mio orso bianco molto carino ma anche molto aggressivo quindi noi lo portammo dal coniglietto. Il coniglio spaventato si fece accarezzare.dopo un paio di ore trovammo una carota di neve e la dammo al coniglietto che subito dopo si affezionò a noi e quindi lui volle tornare a casa con noi , e senza pensarci 2 volte lo presi lo riportai a casa. Appena tornati a casa il mio amico mi chiese se poteva tenere lui il coniglio ma io gli dissi che lo volessi tenere io e lui mi salutò e con un sorriso sene andò a casa DOPO 30 ANNI………….. I due amici si rincontrarono alle ultime 2 prove per vedere chi aveva la stoffa per andare in missione sulla luna , appena superate le prove gli permisero di portare il coniglio e l’orso delle nevi. Alla fine dei preparativi partirono e dopo circa 1 mese arrivarono. appena giunti sulla luna loro scesero ma quello che videro fu pazzesco: tutto quello che ci fu sulla luna era commestibile. Ma loro capirono che forse erano finiti in un universo parallelo. Allora si tolsero tutti e 4 il casco e scoprirono che si poteva respirare. A quel punto si buttarono nello spazio, ma l’ennesima scoperta fu quella che nello spazio ci si muoveva soltanto nuotando, e fu a quel punto che l’orso capi come tornare nella dimensione normale. L’orso a gesti cercò di far capire che nuotando potevano raggiungere un buco nero che li poteva riportare alla loro dimensione normale. cominciarono a nuotare finchè non raggiunsero il buco nero. poi attraversarono e tornarono alla normalità.


Mirko Di B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu
Accessibility